Tragedia all'Ospedale del Mare: paziente si suicida lanciandosi dalla finestra

L'uomo era affetto da una grave malattia

Tragedia questa mattina all'Ospedale del Mare di Napoli. Un paziente di 53 anni, ricoverato nel reparto di neurochirurgia, si è suicidato stamane lanciandosi dalla sua stanza al settimo piano. Il fatto è accaduto poco dopo le 7.

A darne notizia è Giuseppe Alviti, leader diritti dell'ammalato per la Federazione Italiana Lavoratori, che ha espresso la massima solidarietà alla famiglia dell'uomo.

Il 53enne, affetto da una grave malattia, ha aperto la finestra mentre gli altri degenti nella stanza ancora dormivano, e si è lanciato nel vuoto. Al momento della tragedia non era presente alcun familiare.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole cambia orario: l'annuncio

  • Lutto nella moda, scompare la signora Di Fiore Settanni: era emblema dello stile caprese

  • Lutto in casa Napoli: si è spento Mistone, terzino in azzurro negli anni '50 e '60

  • Riso e verza: la vera ricetta napoletana

  • Allerta meteo prorogata fino alle 14 di domani: l'avviso della Protezione civile

  • Cosa ci fa una cuccia al centro di Piazza Garibaldi? La risposta

Torna su
NapoliToday è in caricamento