Morto in carcere ras dei D'Alessandro: ipotesi suicidio

Il 39enne Vincenzo Guerriero è stato trovato morto in bagno nel carcere di Benevento. Scontava un ergastolo per omicidio

È stato trovato morto in carcere il ras del clan D'Alessandro di Castellammare di Stabia, Vincenzo Guerriero. Il 39enne era detenuto presso il carcere di Benevento dove stava scontando la condanna all'ergastolo per l'omicidio di Pietro Scelzo, datato 18 novembre 2006. La prima ipotesi avanzata è quella del suicidio. Il detenuto era ristretto presso l'ala del carcere per l'osservazione mentale quando si sarebbe chiuso nel bagno, legato alle inferriate e tolto la vita utilizzando il laccio di una tuta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Questa la ricostruzione fornita dagli agenti della penitenziaria che hanno provato a rianimarlo ed hanno avvisato il medico di turno che ha però solo potuto constatare il decesso. Il fatto è accaduto mercoledì scorso ed a darne notizia è stato il Sappe, Sindacato autonomo di polizia penitenziaria, con un comunicato.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lavatrice: gli errori che non sai di commettere, ma che paghi in bolletta

  • Torna l'ora solare: lancette indietro di un'ora

  • Gianluca Manzieri: "Ho dovuto trovare la forza e il coraggio per affrontare il male e per sconfiggerlo"

  • Giuseppe Vesi: "Non ci sono scuse per quello che ho fatto. Ora non esco di casa perchè ho paura"

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - A centrocampo può restare Palmiero: "Decidono Gattuso e Giuntoli"

  • Improvviso (e imprevisto) temporale su Napoli: tregua dall'afa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento