menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Stazione di Casoria

Stazione di Casoria

Linea Napoli - Formia: suicidio sui binari tra Casoria e Frattamaggiore

Traffico sospeso dalle 12.50 per consentire i rilievi dell'Autorità Giudiziaria. Probabile suicidio al passaggio del Regionale 2394 Napoli - Roma. Treni su percorsi alternativi, autobus sostitutivi tra Napoli e Aversa

È sospesa dalle 12.50 la circolazione dei treni fra le stazioni di Casoria e Frattamaggiore, sulla linea Napoli - Formia, per consentire all’Autorità Giudiziaria di effettuare i rilievi di rito in seguito a un investimento mortale.

Una persona si sarebbe suicidata al passaggio del Regionale 2394 Napoli - Roma. Alcuni treni percorrono itinerari alternativi e, tra Napoli e Aversa, attivato un servizio navetta con autobus sostitutivi. Coinvolti 44 treni regionali, di cui 16 cancellati, e 11 convogli di media e lunga percorrenza che hanno registrato ritardi fra i 30 minuti e un'ora e mezza.

GLI AGGIORNAMENTI - Si chiamava Domenico Z., 41 anni residente a Casavatore, la persona morta dopo essere stata investita poco prima delle 13 da un treno fra le stazioni di Casoria e Frattamaggiore. La circolazione è ripresa solo alle 18.50, dopo la rimozione del cadavere ordinata dal magistrato della Procura di Napoli. A condurre le indagini gli agenti della Polfer di Aversa; al momento non vi sarebbero testimoni. Due le ipotesi, quello del suicidio o l'incidente, con l'uomo che sarebbe stato investito mentre attraversava i binari.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Napoli usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Tony Colombo, l'annuncio: "A fine mese dirò addio alle scene musicali"

Attualità

Anm, via alla nuova linea bus 602 sulla tratta Garibaldi-Dante

social

Lotto, estrazione di lunedì 3 maggio 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento