Stupro turista inglese in hotel: cinque condanne

Gli ex dipendenti dell'albergo sono accusati di violenza di gruppo

Sono stati condannati gli ex dipendenti dell'albergo di Meta di Sorrento, dove secondo la ricostruzione degli inquirenti sarebbe avvenuta la violenza sessuale ai danni di una 25enne del Kent, in vacanza nella Penisola con la figlia, avvenuta nella notte tra il 6 e il 7 ottobre del 2016.

 Il collegio del tribunale di Torre Annunziata ha riconosciuto ruoli e responsabilità nella violenza carnale. Le pene vanno dai 9 ai quattro anni. Momenti di forte tensione alla lettura della sentenza (erano presenti decine di familiari degli accusati).

I giudici hanno riconosciuto anche il risarcimento dei danni alle parti civili costituite, la donna stuprata e l'albergo Alimuri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tra novanta giorni si conosceranno le motivazioni. Certo il ricorso in appello per i condannati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovani in strada fino a tarda notte, da Napoli arriva una soluzione alternativa

  • Un Posto al Sole, sospese le repliche: "In arrivo le nuove puntate"

  • L’acqua ossigenata nella cura contro il Covid-19: lo studio napoletano

  • Post Coronavirus: le nuove tendenze del mercato immobiliare

  • Ritorno a scuola, De Luca incontra i pediatri: "Vaccinazione per i bambini e dpi nelle classi"

  • Nuova ordinanza di De Luca: pubblicato il testo e le linee guida (I DOCUMENTI)

Torna su
NapoliToday è in caricamento