Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca San giorgio a cremano

Presunto stupro Circum, la Cassazione: i tre indagati non torneranno in carcere

Dichiarata inammissibile l'istanza della Procura di Napoli contro la scarcerazione

Non torneranno in carcere i tre giovani tra i 18 ed i 20 anni accusati del presunto stupro di una 24enne, lo scorso 5 marzo, nella stazione della Circumvesuviana di San Giorgio a Cremano.

A deciderlo, dichiarando inammissibile l'istanza della Procura di Napoli contro la scarcerazione, è stata la Corte di Cassazione.

Il riesame: "Non è detto la ragazza menta"

Per i tre, dopo l'accusa di violenza sessuale di gruppo, venne decisa dal Gip la carcerazione, poi annullata dopo un mese dal Tribunale del Riesame.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Presunto stupro Circum, la Cassazione: i tre indagati non torneranno in carcere

NapoliToday è in caricamento