Centro storico, studenti spagnoli aggrediti da una babygang

Il 23enne e il 21enne sono stati soccorsi dai medici di un'ambulanza del 118 in vico Carrozzieri a Monteoliveto e accompagnati al Loreto Mare

vico Carrozzieri a Monteoliveto

Una babygang nel centro storico. Sarebbero alcuni giovanissimi i responsabili dell'aggressione a due ragazzi spagnoli accoltellati nel weekend a Napoli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il 23enne e il 21enne sono stati soccorsi dai medici di un'ambulanza del 118 in vico Carrozzieri a Monteoliveto e accompagnati al Loreto Mare per ferite da taglio alle braccia e alle mani. Gli studenti, in città per l'Erasmus, hanno spiegato di aver avuto un diverbio con un gruppo di giovani napoletani armati di taglierini. La polizia indaga.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore commerciante di Salvator Rosa, la cognata: "Non hanno voluto farle il tampone"

  • Morte lavoratore Anm, tra un anno sarebbe andato in pensione: positivo dopo un viaggio al nord

  • Coronavirus, salgono a 1309 i contagiati in Campania

  • Lapo Elkann promette aiuti a Napoli: “Non posso dimenticare le mie origini”

  • "Se ne va uno stimato professionista": San Giorgio piange il quarto decesso per Coronavirus

  • Napoli senza smog con il lockdown: l'aria pulita riduce anche la potenza del Coronavirus

Torna su
NapoliToday è in caricamento