La sorpresa nel passeggino: non c'era un bambino ma street food etnico illegale

La denuncia di Luca Abete

"Se vedete una donna con un passeggino non è detto ci sia un bambino! Può esserci dentro, infatti, quello che non ti aspetti: riso, carne, fagioli e altro cibo etnico che viene cucinato in cucine improbabili e somministrato sul marciapiede! Chissà cosa ne pensano i ristoratori che lottano quotidianamente contro le continue limitazioni anti-covid", denuncia Luca Abete di Striscia la Notizia sulla scoperta fatta al Vasto, dopo alcune segnalazioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vitamina D e prevenzione del Covid-19, qual è la connessione: risponde l’esperto

  • Morte Maradona, Cruciani e Parenzo: "Non si piange un cocainomane, multe ai napoletani assembrati"

  • E' morto Diego Armando Maradona, Napoli piange per il suo campione: veglia funebre al San Paolo

  • Dramma nel salernitano, muore per Covid-19 una 33enne avvocato incinta

  • Morte di Maradona, Laura Pausini: "In Italia fa notizia la morte di un uomo poco apprezzabile"

  • Sallusti ricorda Maradona: "Drogato, imbroglione, alcolista, sessista, evasore, comunista"

Torna su
NapoliToday è in caricamento