menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Biglietteria

Biglietteria

Debito con Unico, stop alla vendita di abbonamenti nelle stazioni

La ragione starebbe nell'esposizione debitoria che la Circum ha nei confronti di Unico Campania, il consorzio che gestisce i biglietti e gli abbonamenti di 14 aziende della Regione con tariffazione integrata

Si ferma la vendita degli abbonamenti presso le biglietterie delle stazioni Circum almeno per tutto il mese di ottobre. Ciò significa che studenti e pendolari non potranno acquistare o rinnovare il ticket mensile nei terminal ma dovranno recarsi presso altri rivenditori, in edicola o nei bar convenzionati.

La ragione, si legge sul Mattino, starebbe nell’esposizione debitoria che la Circum ha nei confronti di Unico Campania, il consorzio che gestisce i biglietti e gli abbonamenti di 14 aziende della Regione con tariffazione integrata.


In poche parole: non sarebbe stato trasferito denaro dalla Circum ad Unico e, in conseguenza di ciò, il consorzio ha deciso di non consentire più alla società la vendita di abbonamenti mensili. L’amministratore unico della Circum Gennaro Carbone ha intanto commentato così: "Tra la Circum e Unico c’è stato un disguido che verrà risolto in tempi rapidi".

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Napoli usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Rischio caduta razzo cinese, le indicazioni della Protezione Civile della Campania

Attualità

Supplica alla Madonna di Pompei: il testo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cura della persona

    Come usare il blush per riequilibrare la forma del viso

  • Media

    Il ritorno di Liberato: ecco "E te veng' a piglià" | VIDEO

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento