rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Cronaca

Debito con Unico, stop alla vendita di abbonamenti nelle stazioni

La ragione starebbe nell'esposizione debitoria che la Circum ha nei confronti di Unico Campania, il consorzio che gestisce i biglietti e gli abbonamenti di 14 aziende della Regione con tariffazione integrata

Si ferma la vendita degli abbonamenti presso le biglietterie delle stazioni Circum almeno per tutto il mese di ottobre. Ciò significa che studenti e pendolari non potranno acquistare o rinnovare il ticket mensile nei terminal ma dovranno recarsi presso altri rivenditori, in edicola o nei bar convenzionati.

La ragione, si legge sul Mattino, starebbe nell’esposizione debitoria che la Circum ha nei confronti di Unico Campania, il consorzio che gestisce i biglietti e gli abbonamenti di 14 aziende della Regione con tariffazione integrata.


In poche parole: non sarebbe stato trasferito denaro dalla Circum ad Unico e, in conseguenza di ciò, il consorzio ha deciso di non consentire più alla società la vendita di abbonamenti mensili. L’amministratore unico della Circum Gennaro Carbone ha intanto commentato così: "Tra la Circum e Unico c’è stato un disguido che verrà risolto in tempi rapidi".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Debito con Unico, stop alla vendita di abbonamenti nelle stazioni

NapoliToday è in caricamento