Stazioni prese d'assalto da baby gang: minorenni fermati

In cinque avrebbero anche messo in pericolo il regolare svolgimento del servizio nonché l'incolumità del personale e dei passeggeri

Cinque minorenni sono stati identificati dall'Unità Operativa Tutela Minori della Polizia Municipale di Napoli su segnalazione di cittadini. La baby gang era solita agire nei pressi della stazione della ferrovia Circumflegrea di LaTrencia a Pianura e fare uso di droghe all'interno della stazione. I cinque avrebbero anche messo in pericolo il regolare svolgimento del servizio nonché l'incolumità del personale e dei passeggeri. Bloccati, dopo gli accertamenti di rito venivano affidati ai rispettivi genitori.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sono stati inoltre fermati altri tre giovani, due appena maggiorenni ed un minore, che a bordo di due motoveicoli ad alta velocità entravano all'interno della stazione ferroviaria, in zona vietata, creando disagio e spavento nei passeggeri. I veicoli, condotti senza patente e privi di copertura assicurativa, sono stati sottoposti a sequestro ed il minore affidato ai propri genitori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovani in strada fino a tarda notte, da Napoli arriva una soluzione alternativa

  • Un Posto al Sole, sospese le repliche: "In arrivo le nuove puntate"

  • L’acqua ossigenata nella cura contro il Covid-19: lo studio napoletano

  • Post Coronavirus: le nuove tendenze del mercato immobiliare

  • Ritorno a scuola, De Luca incontra i pediatri: "Vaccinazione per i bambini e dpi nelle classi"

  • Coronavirus, nuovo positivo a Napoli: i dati dell'Asl

Torna su
NapoliToday è in caricamento