Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca Chiaia / Via Francesco Caracciolo

Stazione Anton Dohrn a rischio chiusura: "Napolitano ci aiuti"

Lettera inviata dal presidente del centro di ricerca partenopeo, Enrico Alleva, al presidente della Repubblica. "La soppressione significherebbe la sparizione dell'unico Ente di Ricerca pubblico del Mezzogiorno"

Stazione zoologica Anton Dohrn

Una lettera per evitare che la stazione zoologica Anton Dohrn rimanga vittima del decreto sulla spending review. La missiva è stata inviata nelle scorse ore al presidente del centro di ricerca partenopeo, Enrico Alleva, al presidente della Repubblica Giorgio Napolitano.

"Ancora una volta apprendiamo con viva preoccupazione che la Stazione Zoologica Anton Dohrn di Napoli rischia la soppressione, nell'ambito del decreto sulla spending review. Con questo provvedimento la Stazione Zoologica perderebbe l'autonomia che la caratterizza sin dalla sua fondazione, oltre a veder ridimensionata o annullata la sua operatività", spiega Alleva ricordando anche la storia della stazione e i risultati conseguiti dal 1872 nel campo della ricerca. Un'eccellenza presa a modello da diverse altre istituzioni, tiene a precisare il presidente della Stazione Zoologica di Napoli.

"La soppressione della Stazione Zoologica nella sua forma attuale significherebbe la sparizione dell'unico Ente di Ricerca pubblico del Mezzogiorno, un ostacolo allo sviluppo dell'EMBRC e quindi un danno considerevole per Napoli, la Campania e il Mezzogiorno in generale, oltre che per la visibilità del nostro Paese. Come ricercatori sentiamo l'urgenza di difendere un'Istituzione che soltanto se mantenuta nel suo stato autonomo rappresenta un valore per il nostro Paese e, in particolare, per il Mezzogiorno".


Amareggiato si è detto anche Gino Nicolais, presidente del Cnr che ha appreso la notizia in Canada: "Da anni mi batto per la Dohrn. È una decisione del governo sulla quale è difficile intervenire, quello che posso fare è dare magari qualche consiglio al ministro, per fargli capire che la soppressione della stazione zoologica è una scelta da ponderare".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stazione Anton Dohrn a rischio chiusura: "Napolitano ci aiuti"

NapoliToday è in caricamento