menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Stazione Centrale

Stazione Centrale

Stazione Centrale, 22enne tenta suicidio per amore

La giovane è stata condotta presso l'ospedale Loreto Mare dove è stata medicata. Gli agenti hanno accertato che l'insano gesto era stato causato dalla rottura del suo fidanzamento

Questa mattina, poco dopo le 9, i poliziotti del Commissariato Vicaria Mercato di Napoli sono intervenuti su segnalazione del 113 presso la stazione centrale di Napoli per una donna molesta.

I poliziotti raggiunta la stazione hanno notato la giovane donna litigare animatamente con un ragazzo e appena questi si allontanava la 22enne afferrava una bottiglia di vetro abbandonata e dopo averla rotta prima si recideva le vene dei polsi e poi tentando di conficcarsela alla gola operazione non riuscita grazie al tempestivo intervento dei due poliziotti che l'hanno bloccata disarmandola e tamponando immediatamente le ferite che si era arrecata.

La giovane è stata condotta immediatamente presso l'ospedale Loreto Mare dove è stata medicata. Gli agenti hanno accertato che l'insano gesto era stato causato dalla rottura del suo fidanzamento.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento