Stalking a Francesco Facchinetti, indagini chiuse: coinvolta una napoletana

La 42enne è stata raggiunta dall'avviso di chiusura indagini mentre si trova già detenuta nel carcere di Palermo per il tentato omicidio della madre. Minacce cominciate nel 2006

Francesco Facchinetti © Tm NewsInfophoto

Migliaia di lettere contenenti insulti e minacce all'indirizzo di Francesco Facchinetti. A inviarle una 42enne napoletana alla quale la procura della Repubblica di Como ha notificato l'avviso di fine indagini per stalking. La donna è stata raggiunta dall'avviso di chiusura indagini mentre si trova già detenuta nel carcere di Palermo per il tentato omicidio della madre.

LA VICENDA - Le minacce della donna nei confronti di Facchinetti sono cominciate nel 2006, quando sono arrivate le prime lettere nella sua casa di Mariano Comense. La donna a quell'epoca scriveva da Napoli.

LE MINACCE - Nelle lettere insulti, minacce e foto hard. In un caso, anche il ritaglio di giornale che riportava del suo tentativo di uccidere la madre dando fuoco alla casa a Napoli. Facchinetti aveva così presentato denuncia, e la Procura di Como aveva aperto l'inchiesta ora conclusa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riaprono spiagge libere e stabilimenti balneari: l'ordinanza della Regione Campania

  • Giovani in strada fino a tarda notte, da Napoli arriva una soluzione alternativa

  • "Non siamo imbuti, abbiamo perso la felicità. Annullate l'esame di maturità": lo sfogo di una studentessa

  • Morte Pasquale Apicella, la vedova: "In quella macchina sono morta anche io"

  • Covid, focolaio al Cardarelli. Gli infermieri insorgono: "Situazione desolante"

  • Agguato ad Acerra, ucciso un uomo a colpi d'arma da fuoco

Torna su
NapoliToday è in caricamento