Stalking alla ex: in strada l'ha fatta volare dallo scooter

Hanno assistito a tutto i poliziotti che hanno arrestato l'ex marito della donna, già denunciato

Gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale e soccorso pubblico hanno arrestato un 35enne napoletano per il reato di atti persecutori. Nella serata di ieri i poliziotti, mentre transitavano a piazza Cavour, hanno notato l’uomo che spingeva violentemente la donna con cui stava parlando, facendola cadere dallo scooter a bordo del quale si trovava. Prontamente gli agenti sono intervenuti per soccorrere la giovane.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'arresto 

L’uomo alla vista della polizia ha tentato di allontanarsi frettolosamente, ma è stato raggiunto e bloccato a via Duomo. I poliziotti hanno accertato che l’uomo, ex marito della donna e già gravato da un ammonimento del Questore di Napoli, poiché in precedenza l’aveva già aggredita sia verbalmente sia fisicamente, anche in quest’occasione l’aveva avvicinata e minacciata nuovamente di morte; alla reazione della donna l’uomo, nel tentativo di zittirla, l'ha spinta facendola cadere. L’uomo è stato arrestato e condotto al carcere di Poggioreale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • De Luca: "Picco di contagi a inizio maggio. Stringiamo i denti o giugno e luglio chiusi in casa"

  • Coronavirus, tutti gli aggiornamenti del 5 aprile a Napoli e in provincia

  • Covid-19: lutto a Chiaia per la morte di Luciano Chiosi

  • Coronavirus, morta una 48enne ricoverata al Loreto Mare

  • Lettera ai figli dopo la morte: "Quando la leggerete non ci sarò più"

  • Scossa di terremoto nella notte: preoccupazione nell'area flegrea

Torna su
NapoliToday è in caricamento