Cronaca

Non si arrende alla fine della relazione: una 24enne arrestata dai carabinieri

L'ex ragazzo aveva sporto una serie di denunce perché lei aveva iniziato a molestarlo, insultarlo e a minacciarlo anche di morte, verbalmente e sul telefono

È stata arrestata per atti persecutori una 24enne di Chiaiano. L’ex ragazzo aveva sporto una serie di denunce perché lei dalla fine della loro relazione, qualche mese fa, aveva iniziato a molestarlo, insultarlo e a minacciarlo anche di morte, verbalmente e sul telefono.

Nel corso dell’ennesimo atto persecutorio i carabinieri della stazione di Fuorigrotta l’hanno tratta in arresto e si trova ora nel carcere femminile di Pozzuoli.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non si arrende alla fine della relazione: una 24enne arrestata dai carabinieri

NapoliToday è in caricamento