menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Sposi allo stadio

Sposi allo stadio

Scandalo garçonnière al San Paolo: un letto rosa per fare sesso

Nuove rivelazioni sull'indagine avviata dal Comune sullo stadio partenopeo che ha portato alla rimozione di 50 persone. L'organizzazione utlizzata un bene pubblico per scopi privati intascando mazzette

La seconda vita dello stadio San Paolo: un set cinematografico e un parco dell'amore con tanto di garçonnière per gli sposini. Ma anche un centro d'eccellenza per l’artigianato con tanto di banchetto da calzolaio.

Nuove rivelazioni sull'indagine avviata dal Comune sullo stadio partenopeo che ha portato alla rimozione di 50 persone. L'organizzazione utlizzata un bene pubblico per scopi privati intascando un bel po' di mazzette.

La struttura veniva subaffittata a lauto prezzo per matrimoni, comunioni e feste e c’era perfino un’alcova con letto rosa destinata alla prima notte di nozze degli sposi. Il dossier dell'assessore allo Sport Pina Tommasielli, intanto, finirà presto sul tavolo della Procura.

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Rischio caduta razzo cinese, le indicazioni della Protezione Civile della Campania

Attualità

Supplica alla Madonna di Pompei: il testo

Attualità

Concorsone Sud 2800 posti: le date della prova scritta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cura della persona

    Come usare il blush per riequilibrare la forma del viso

  • Media

    Il ritorno di Liberato: ecco "E te veng' a piglià" | VIDEO

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento