Procida, cattivo odore sulla "spiaggia del Postino": colpa delle alghe

Borrelli dei Verdi: "Chiedo al sindaco Dino Ambrosino di attivare tutte le risorse disponibili per provvedere alla pulizia"

La spiaggia ‘del Postino’, dove furono girate alcune scene del memorabile film di Massimo Troisi, è di fatto impraticabile da alcuni giorni a causa delle alghe che, trascinate dalla corrente, si sono arenate e con il caldo l’odore in tutto il litorale è diventato nauseabondo. Impossibile per turisti e bagnanti poter rimanere per fare un bagno in uno dei posti più belli dell’isola. Di fatto da ferragosto è una spiaggia deserta".

Così Francesco Borrelli, consigliere regionale dei Verdi, che ha chiesto al sindaco di Procida, Dino Ambrosino, "di attivare tutte le risorse disponibili per provvedere alla pulizia della spiaggia restituendola al più presto ai bagnanti e ai fans dell’indimenticato Troisi”.

Potrebbe interessarti

  • Con il Pink Bar di Nail Easy arriva a Napoli il trend che spopola negli USA

  • Capri, in vendita casa da sogno con meravigliosa vista sul Golfo

  • Piedi che puzzano? un bicchierino di Vodka e il cattivo odore va via

  • I farmaci generici sono davvero uguali a quelli di marca?

I più letti della settimana

  • Presunto furto in autogrill per la moglie di Gianni Nazzaro: arrestata

  • Lutto nel mondo di Un Posto al Sole, addio alla "madre" di Giulia Poggi

  • Colpo di scena: il Chelsea prova a convincere Sarri a restare a Londra

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 17 al 21 giugno

  • Sigarette di polistirolo: la nuova truffa del pacco

  • Tony Colombo elogia i piatti preparati dalla moglie Tina: "Donne italiane, curate i vostri mariti"

Torna su
NapoliToday è in caricamento