Fugge all'alt della Polizia e sperona una volante nel centro di Napoli: denunciato

Le accuse per il 23enne sono di resistenza a Pubblico Ufficiale, lesioni personali e danneggiamento

Corso Umberto

Stanotte gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante il servizio di controllo del territorio, hanno intimato l'alt a un'auto che stava percorrendo ad alta velocità il Corso Umberto I, nel cuore di Napoli

Il conducente, alla vista della pattuglia, si è dato alla fuga accelerando la marcia fino a quando, dopo un inseguimento e lo speronamento della volante, si è dileguato nei vicoli di Borgo Orefici.

Poco dopo, l’equipaggio della volante e gli agenti del commissariato di Polizia "Decumani" hanno rintracciato e bloccato l’automobilista in via Carlo Celano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’uomo, un 23enne napoletano con precedenti di polizia, è stato denunciato per resistenza a Pubblico Ufficiale, lesioni personali e danneggiamento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto nel cuore di Napoli, muore a 30 anni l'attore O' gemello

  • Le statue di Palazzo Reale: la storia degli otto re del Pebiscito

  • Uomo investito mentre attraversa sulle strisce pedonali: la scena ripresa dalle telecamere (VIDEO)

  • Quindicenne investita, la verità nella scatola nera dell'auto. Il 21enne: “Sono distrutto”

  • La tragedia di Maya: travolta e uccisa a 15 anni su piazza Carlo III

  • Tony Colombo si esibisce a Torre del Greco: centinaia di persone si scatenano

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento