menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto di repertorio)

(foto di repertorio)

Sorrento, tre sedicenni provano a spendere 50 euro falsi: denunciati

I tre hanno provato a comprare gratta e vinci nella tabaccheria della stazione Eav di Piano di Sorrento. Sono intervenuti i carabinieri che li hanno denunciati e affidati ai genitori

A Piano di Sorrento tre 16enni stavano provando a spendere una banconota da 50 euro falsa nella tabaccheria della stazione ferroviaria Eav di Piano di Sorrento: la scusa era comprare gratta e vinci. Intervenuti i carabinieri della stazione di Piano di Sorrento impegnati nella prevenzione di reati nei luoghi del trasporto pubblico, hanno bloccato e identificato i giovani: sono tutti 16enni, uno di Scafati, uno di Castellammare e un altro di Boscoreale e tutti incensurati.

Denunciati per tentata spendita di banconote falsificate, sono stati poi affidati ai loro genitori.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Commissario Ricciardi ritornerà: la seconda stagione non è un'utopia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento