Capodimonte, spari in pieno giorno contro un 19enne

Il ragazzo, già noto alle forze dell'ordine per rapina, è stato colpito alle gambe. Sul posto i carabinieri della locale compagnia

Spari nei pressi della porta grande del Bosco di Capodimonte, su Salita Capodimonte.

Ignoti, secondo le prime notizie, avrebbero fatto fuoco contro un 19enne di Secondigliano, questi già noto alle forze dell'ordine per rapina.

Il ragazzo è stato gambizzato. Un passante lo ha condotto all'ospedale Cto: le sue condizioni non sono ancora state rese note dai sanitari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto si sono diretti i carabinieri della stazione Capodimonte, che hanno rinvenuto alcuni bossoli di arma semiautomatica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incinta, scopre di avere il Coronavirus in ospedale a Nola prima del parto

  • Furto a casa del poliziotto morto. La moglie: “Ci hanno portato via anche i ricordi”

  • Nuovi focolai in Campania: isolata la palazzina della donna incinta e positiva

  • Piedi che puzzano? un bicchierino di Vodka e il cattivo odore va via

  • "Smetta di fumare e metta la mascherina": in Circum passeggero manda capotreno in ospedale

  • De Luca: “L'epidemia è dietro l'angolo. Noto un pericoloso rilassamento”

Torna su
NapoliToday è in caricamento