Ventitreenne ferito da un colpo d'arma da fuoco: "Ho reagito ad una rapina"

Il ragazzo, raggiunto da un proiettile alla schiena, non è in pericolo di vita. L'episodio è avvenuto, secondo quanto raccontato dalla vittima, in via Cinque Vie ad Afragola

Un ragazzo di 23 anni è stato ferito la scorsa notte da un colpo d'arma da fuoco. L'episodio è avvenuto su via Cinque Vie, ad Afragola.
Alle forze dell'ordine il ragazzo ha riferito che, mentre era in compagnia di un amico, è stato avvicinato da alcuni sconosciuti. Si trattava di rapinatori, che gli hanno a quel punto intimato di consegnar loro il portafogli.

L'aggressione è avvenuta alla sua reazione: i malviventi gli hanno esploso contro un colpo di pistola, che lo ha raggiunto alla schiena. È stato l'amico lì con lui a prestargli i primi soccorsi, ed a trasportarlo alla clinica Villa dei Fiori di Acerra.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La vittima non si trova in condizioni ritenute gravi dai medici, ed è stata stabilita per lui una prognosi di 30 giorni. Ad indagare sulla vicenda è la polizia, che ha controllato la zona di via Cinque Vie. Dove però non è stato ritrovato alcun bossolo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "A Napoli c'è anche un'eccellenza": il post di Mentana fa indignare i napoletani

  • Covid-19: lutto a Chiaia per la morte di Luciano Chiosi

  • Coronavirus, morta una 48enne ricoverata al Loreto Mare

  • "E' morto un nonno amorevole e molto conosciuto": nuovo lutto a San Giorgio per Covid-19

  • Rione Sanità, muore per Covid-19 a soli 42 anni: tamponi ai familiari

  • Coronavirus, tutti gli aggiornamenti del 2 aprile a Napoli e provincia

Torna su
NapoliToday è in caricamento