rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Cronaca Volla

Spara per due volte contro il figlio, ma colpisce la nipote di 18 anni

Il 74enne incensurato ha imbracciato il fucile legalmente detenuto dopo una discussione accesa con il figlio che lo ha poi disarmato

Lite in famiglia finisce in tragedia. Un uomo ha esploso due colpi di arma da fuoco contro il figlio, ma ha colpito per due volte la nipote 18enne. La ragazza è stata ferita al polpaccio. 

Il 74enne incensurato di Volla è stato denunciato dai Carabinieri della sezione operativa di Torre del Greco, insieme a quelli della tenenza di Cercola e della Stazione di Volla per lesioni personali aggravate.

I motivi della lite

Tutto è nato da una discussione avuta con il figlio 44enne. Durante la lite l'anziano ha imbracciato un fucile sovrapposto a pallini (legalmente detenuto) e ha fatto fuoco, ferendo come detto la nipote. La colluttazione si è ulteriormente accesa e l’anziano è stato disarmato dal figlio. La giovane è stata trasportata all’ospedale Villa Betania ed è stata ritenuta guaribile in 5 giorni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spara per due volte contro il figlio, ma colpisce la nipote di 18 anni

NapoliToday è in caricamento