rotate-mobile
Cronaca Pianura / Via Evangelista Torricelli

Spari nella notte, colpita un'abitazione: l'ombra della faida di camorra

Carabinieri intervenuti in via Torricelli, a Pianura, dove sono stati ritrovati sei bossoli e un'ogiva. Da tempo sono in guerra i clan Carillo-Perfetto e Calone-Marsicano-Esposito

La potremmo definire escalation di fuoco agostana quella a cui si sta assistendo a Napoli e provincia. Un'altra notte movimentata a Pianura, precisamente in via Torricelli, dove i carabinieri sono intervenuti per la segnalazione di colpi d'arma da fuoco.

Non passa giorno che non si registrino episodi del genere. Scampia, Cardito, Procida e ora Pianura, dove già alcuni giorni fa un uomo aveva sparato all'interno di una pizzeria nel tentativo di rapinare il locale. Ieri, in tarda serata, i militari del nucleo operativo di Bagnoli, hanno rinvenuto in strada 6 bossoli calibro 9x19 e un'ogiva deformata. Alcuni proiettili avrebbero centrato il muro perimetrale, una vetrata e la porta d’ingresso di un’abitazione. Non ci sono feriti per fortuna. Indagini in corso dei Carabinieri per chiarire dinamica.

Di certo via Torricelli è una zona di Pianura molto sensibile negli ultimi mesi, al centro della cronaca dopo il rapimento e l'uccisione di Andrea Covelli, il giovane di 27 anni ritrovato morto nelle campagne circostanti. Gli investigatori definisconola zona come epicentro dell'ennesima faida camorristica della periferia Ovest, che vede contrapposti da un lato i Carillo-Perfetto e dall'altro i Calone-Marsicano-Esposito. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spari nella notte, colpita un'abitazione: l'ombra della faida di camorra

NapoliToday è in caricamento