Lite in strada e colpi a salve in aria: un ferito

Denunciato l'aggressore per lesioni aggravate e porto abusivo di pistola

Una violenta lite si è verificata nella notte a Calvizzano per motivi passionali.

Coinvolti due uomini - come riferisce Terranostranews - uno dei quali è rimasto ferito nella colluttazione e medicato all'ospedale Cardarelli per contusioni alla testa e alcune escoriazioni.

I due hanno avuto un diverbio nei pressi dell'abitazione di una ragazza contesa, durante il quale il più giovane ha preso dall’abitacolo della sua auto una pistola, poi verificata essere a salve e priva di tappo rosso, esplodendo alcuni colpi in aria e colpendo poi il rivale alla testa, con il calcio della pistola.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto è intervenuta prontamente una pattuglia dei Carabinieri della stazione di Calvizzano, che ha rinvenuto 3 bossoli e 1 proiettile a salve, parti della pistola danneggiata, nonché identificato l'aggressore che si è presentato spontaneamente sul luogo dei fatti, riferendo la sua versione e consegnando la pistola. Il giovane è stato denunciato per lesioni aggravate e porto abusivo di pistola.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riaprono spiagge libere e stabilimenti balneari: l'ordinanza della Regione Campania

  • "Non siamo imbuti, abbiamo perso la felicità. Annullate l'esame di maturità": lo sfogo di una studentessa

  • Morte Pasquale Apicella, la vedova: "In quella macchina sono morta anche io"

  • Covid, focolaio al Cardarelli. Gli infermieri insorgono: "Situazione desolante"

  • "Il virus sta perdendo forza. Possiamo guardare con ottimismo al futuro": l'intervista a Giulio Tarro

  • Agguato ad Acerra, ucciso un uomo a colpi d'arma da fuoco

Torna su
NapoliToday è in caricamento