rotate-mobile
Cronaca Sant'anastasia

Sparatoria di Sant'Anastasia: c'è un secondo fermo. Si tratta di un 17nne

Identificato il secondo sparatore. Gli inquirenti: "Poteva essere una strage. Nel bar in corso una festicciola di dodicenni"

La sparatoria di Sant'Anastasia avrebbe potuto diventare una strage di bambini. Nel bar all'esterno del quale sono stati esplosi i colpi di mitraglietta e pistola erano infatti presenti una decina di bambini di 12 anni per una festicciola.

I fermati

Dopo quello a carico del 19nne Emanuele Civita, i militari della Compagnia Carabinieri di Castello di Cisterna hanno eseguito in serata un secondo decreto di fermo di indiziato di delitto, emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i minorenni di Napoli, nei confronti di un 17enne,  gravemente indiziato dei reati di tentato omicidio e porto illegale di arma in concorso. 

Secondo la ricostruzione degli inquirenti i due avrebbero prima attraversato la piazza, dove si trovavano diverse persone, a bordo di uno scooter, mostrando con atteggiamento aggressivo una mitraglietta ed una pistola. Quindi, in un secondo passaggio, dallo scooter in movimento avrebbero esploso almeno dieci colpi di arma da fuoco di cui 3 hanno raggiunto altrettanti componenti di una famigliola intenta a consumare un gelato. Ferite superficiali a una mano per il papà e all'addome per la mamma. In rianimazione in prognosi riservata, sedata e intubata, dopo due delicate operazioni alla testa  la loro bimba di 10 anni.

L’identificazione degli autori della sparatoria è stata possibile grazie alle immediate indagini dei militari dell’Arma, che tra l'altro hanno acquisito i filmati di diverse telecamere presenti nell’area e raccolto informazioni da testimoni con il supporto del Nucleo Investigativo di Castello di Cisterna e la partecipazione del pubblico ministero. Eseguite già nella notte perquisizioni domiciliari. Il 19nne non era in casa e si è consegnato ai Carabinieri nel tardo pomeriggio di mercoledì. Il provvedimento eseguito è una misura pre-cautelare, disposta in sede di indagini preliminari, che sarà trasmessa al giudice per la convalida e l’emissione di ordinanza cautelare.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sparatoria di Sant'Anastasia: c'è un secondo fermo. Si tratta di un 17nne

NapoliToday è in caricamento