rotate-mobile
Venerdì, 21 Giugno 2024
Cronaca Qualiano / Via Fratelli Rosselli

Sparatoria al bar: 37enne in manette per tentato omicidio plurimo

M. B. di Torre Annunziata, è stato sottoposto a fermo di indiziato di delitto dopo aver fatto fuoco e ferito quattro persone davanti a un locale di Qualiano. Due sono in pericolo di vita

E' indiziato di tentato omicidio plurimo il 37enne finito in manette dopo la sparatoria davanti a un bar di Qualiano. L'uomo, M. B. di Torre Annunziata, già noto alle forze dell'ordine, è stato fermato dai carabinieri intorno alle 6.30 del mattino. Inorno alla mezzanotte avrebbe prima sottratto la pistola a un vigilante e poi avrebbe fatto fuoco contro i giovani seduti al Nirvana Spritz di via Rossellini.

Quattro i feriti: Michele Di Palma, 22 anni di Mugnano, e Castrese D'Alterio, 21 anni di Mugnano, sono in gravi condizioni;  Bernardo Falco, 20 anni di Napoli, è stato dimesso, mentre Nicola Di Palma, 22 anni di Villaricca è stato operato e messo in osservazione.

Sul posto, i militari hanno rinvenuto sei bossoli. Sono ancora in corso le indagini per comprendere qual è il moventa che avrebbe spinto M. B. a un'azione così efferata. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sparatoria al bar: 37enne in manette per tentato omicidio plurimo

NapoliToday è in caricamento