Domenica, 14 Luglio 2024
Cronaca Avvocata / Piazza Canneto

Gli sparano alla schiena nel cuore della notte: 21nenne gravissimo al Vecchio Pellegrini

Lasciato a terra, in una pozza di sangue, soccorso da un passante che lo ha trasportato in ospedale

Gli spari hanno squarciato il silenzio della notte: a terra resta un ragazzo di soli 21 anni, raggiunto da un proiettile nella zona lombare e lasciato a terra, in una pozza di sangue. Dalle prime informazioni raccolte dalla Squadra Mobile della Questura di Napoli, che sta indagando sull'episodio, a soccorrere il giovane è stato un passante, che lo ha caricato in auto e trasportato di corsa al Vecchio Pellegrini. 

I sanitari, viste le condizioni critiche del giovane, considerato in imminente pericolo di vita, lo hanno sottoposto ad una lunga e delicata operazione. Il 21enne, ricoverato in gravissime condizioni, non ha ancora fornito la sua versione dei fatti. Il ragazzo, da quanto apprende NapoliToday, avrebbe precedenti di polizia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli sparano alla schiena nel cuore della notte: 21nenne gravissimo al Vecchio Pellegrini
NapoliToday è in caricamento