Spara colpi in aria per festeggiare il compleanno

Denunciato un 19enne. Aveva una pistola replica senza il tappo rosso

Festeggia il compleanno esplodendo colpi in aria, denunciato. È successo la notte scorsa quando gli agenti dell'Ufficio Prevenzione Generale, su segnalazione di un collega della Polizia Scientifica libero dal servizio, sono intervenuti in via Partenope per l'esplosione di alcuni colpi d'arma da fuoco provenienti da un'auto. 

I poliziotti, poco dopo, hanno rintracciato e bloccato in via Marina l'auto in cui hanno rinvenuto una pistola replica priva del tappo rosso. Il conducente, un napoletano che oggi ha compiuto 19 anni, è stato denunciato per spari in luogo pubblico e sanzionato, insieme ai due passeggeri, per inottemperanza alle misure anti Covid-19 poiché circolavano oltre l'orario consentito.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 18 al 22 gennaio (giorno per giorno)

  • Reddito di Cittadinanza, in 24 trovano lavoro: ecco cosa faranno

  • Grave lutto per Salvatore Esposito: “Il Covid se l'è portato via”

  • Grave lutto scuote Napoli, muore 24enne incinta al quarto mese

  • Coronavirus, Campania zona gialla da lunedì 18 gennaio: l'indice Rt è inferiore a 1

  • Il gelo invade la Campania: arriva la prima neve su Napoli

Torna su
NapoliToday è in caricamento