Cronaca

Palma Campania, spara alla madre: è in gravi condizioni

Il gesto compiuto da un giovane di 23 anni con problemi psichici. La donna, trasportata all'ospedale di Nola, è stata trasferita in prognosi riservata nella sala di rianimazione della Neurochirugia del Cardarelli

Un giovane di 23 anni con problemi psichici ha sparato alla madre ora in gravi condizioni. La vicenda a Palma Campania. L'uomo, che ieri era andato per la prima volta in cura dallo psichiatra, è entrato in cucina dove c'erano i genitori e ha sparato da distanza ravvicinata con una pistola, una rivoltella calibro 6,35 illegalmente detenuta, contro la madre, di 42 anni, colpendola alla parte occipitale.


La donna è stata trasportata all'ospedale di Nola dal personale del 118 ed è stata successivamente trasferita in prognosi riservata nella sala di rianimazione della Neurochirugia dell'ospedale Cardarelli. I militari della compagnia di Nola e della stazione di Palma Campania, intervenuti sul posto, hanno fermato il giovane che alla presenza del suo legale ha confessato. (Ansa)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palma Campania, spara alla madre: è in gravi condizioni

NapoliToday è in caricamento