Procida, una diciottenne spacciatrice finisce in manette

La giovane è già stata trasferita nella casa circondariale di Pozzuoli. Nel corso della perquisizione sono stati rinvenuti 58 grammi di hashish

I Carabinieri della Stazione di Procida hanno arrestato per detenzione di stupefacente a fini di spaccio una  18enne dell’isola. Nel corso di un servizio di perlustrazione per il controllo del territorio i militari dell’Arma l’hanno notata uscire con fare sospetto dalla sua abitazione e, insospettiti l’hanno sottoposta a perquisizioni personale e domiciliare che hanno portato al rinvenimento e sequestro di 58 grammi di hashish, materiale per il confezionamento, dei coltelli per il taglio e un bilancino. 

L’arrestata è stata tradotta nella Casa Circondariale di Pozzuoli.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Consegnò la pizza al Papa: arrestato per truffa Enzo Cacialli

  • Scoperta la centrale del 'pezzotto', arresti in tutta Europa: c'erano 700mila clienti

  • Casoria, dramma nel parco: donna precipita dal balcone e muore

  • Whirlpool, i lavoratori in corteo bloccano l'A3

  • Controlli tra le pizzerie in via Tribunali, occupazioni abusive per 700 metri quadri

  • Raffica di overdose in pochi minuti: paura al Loreto Mare

Torna su
NapoliToday è in caricamento