Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La gang della droga sgominata dai cani "Pocho" e "Dorian"

 

Una banda con una struttura piramidale ben definita che operava tra Portici, Napoli ed Ercolano. La polizia ha messo le mani su tre persone ritenute responsabili di detenzione ai fini di spaccio di droga. Secondo gli investigatori avrebbero formato un cartello con il quale avevano conquistato un pezzo del Vesuviano. In manette un 23enne, un 28enne e un uomo di 44 anni. 

Sarebbe il più giovane l'apice della piramide. All'interno del suo bar, a Napoli, ritrovati 27 grammi di cocaina, mentre nella residenza porticese del 44enne la perquisizione ha portato al sequestro di 20mila euro in contanti e di due dosi di cocaina. 

Le indagini, cominciate a maggio, non si sono fermate con gli arresti e sono arrivate fino a San Giovanni a Teduccio. In via Bernardino Martirano, una traversa di corso San Giovanni, in un garage, dentro al baule di un motorino, sono stati trovati 3 chilogrammi di cocaina. Fondamentale l'apporto dell'unità cinofila, in particolare dei cani Pocho e Dorian, che hanno condotto gli agenti a scovare il grosso quantitativo di sostanza stupefacente.  

Potrebbe Interessarti

Torna su
NapoliToday è in caricamento