rotate-mobile
Cronaca Capri

Droga: scoperto spaccio da Napoli a Capri. Tre arresti

La droga veniva comprata nel capoluogo campano e portata sull'isola. Un'indagine ha portato all'arresto di tre persone, mentre altre sette sono indagate

Da Napoli a Capri: un tragitto molto breve, ma remunerativo, quello della droga, che veniva acquistata nel capoluogo campano e portata sull'isola, dove veniva immessa nel mercato dei tossicodipendenti. Le indagini iniziate già nel 2006 sono state fatte in gran parte tramite l'attività di intercettazioni telefoniche e successive acquisizioni di riscontri incrociati e hanno portato all'arresto di due giovani capresi, uno nato dell'81 e l'altro dell'84.

I due isolani secondo gli inquirenti avevano stretto un "rapporto d'affari" con uno spacciatore napoletano che aveva trovato il metodo di rifornire il mercato locale attraverso le attività degli stessi tossicodipendenti capresi. L'indagine che si è conclusa stamane ha fatto scattare le manette intorno ai polsi dei tre personaggi. Solo lo spacciatore napoletano però è stato trasferito nel carcere di Poggioreale, mentre per i due giovani capresi sono stati stabiliti gli arresti domiciliari. Nel mirino dell'inchiesta risultano indagate altre sette persone, tutte residenti a Capri.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Droga: scoperto spaccio da Napoli a Capri. Tre arresti

NapoliToday è in caricamento