Spacciatore in Porsche picchia un carabiniere per scappare: arrestato

Inseguimento di diversi chilometri a Caivano. L'uomo ha dato un pugno al torace a un militare quando è stato bloccato

Inutile il tentativo di fuga di un 41enne di Orta di Atella già noto alle forze dell'ordine, arrestato dai carabinieri della tenenza di Caivano per detenzione di stupefacente a fini di spaccio, lesioni e resistenza a pubbico ufficiale. L’uomo era in via Atellana, nel Rione Iacp. Notata la pattuglia si è messo alla guida di una Porsche Cayenne e si è dato alla fuga. Nel corso dell’inseguimento, durante il quale ha anche speronato l’auto dei carabinieri, ha lanciato dal finestrino un involucro contenente 14 bussolotti di eroina del peso complessivo di 14 grammi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'inseguimento 

Dopo averlo tallonato per molti chilometri i militari, grazie al supporto di una seconda pattuglia, gli hanno sbarrato la strada. Lo spacciatore ha così tentato fuggire a piedi ma, vistosi accerchiato, ha aggredito uno dei militari con un pugno al torace. Bloccato e poi perquisito, il 41enne è stato arrestato. Nel suo veicolo rinvenuto un altro bussolotto  contenente una dose di eroina. Positivo anche all’etilometro, dopo le formalità di rito, è stato portato al carcere di Poggioreale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Amministrative 2020, i risultati nei 28 comuni al voto nel napoletano

  • Regionali Campania 2020, i risultati: Partito Democratico primo partito

  • Polmonite bilaterale, medico del Cardarelli rischia la vita per il Covid: "Tanta paura. Ora sta meglio"

  • Coronavirus, boom di positivi in Campania e un morto su soli 3.400 tamponi esaminati

  • Vruoccole e tagliatelle: il segreto della ricetta napoletana

  • Coronavirus, record negativo di nuovi casi. De Luca: "Se continua così chiudiamo tutto"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento