menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il liceo

Il liceo

Intervallo ridotto e gli studenti protestano: arriva la sospensione di massa

La vicenda al liceo scientifico "Labriola". Il provvedimento disciplinare della nuova preside non si è fatto attendere. I genitori hanno manifestato preoccupazione sulle ripercussioni

Niente scuola oggi per quasi tutti gli studenti del liceo scientifico "Labriola" di Napoli, nei confronti dei quali la nuova preside ha disposto la sospensione "di massa" dopo una protesta inscenata dai ragazzi, scontenti per la riduzione dell'intervallo da 20 a 10 minuti. Per motivi organizzativi, infatti, i circa 600 studenti usufruivano di 20 minuti quotidiani di "intervallo" nell'arco della giornata scolastica.

LA VICENDA - Il nuovo preside ha dimezzato il tempo provocando la protesta degli studenti, ragazzi che vanno dai 13 ai 18 anni di età: una protesta silenziosa della durata di venti minuti in giardino, malgrado la nuova disposizione del dirigente scolastico. Il provvedimento disciplinare della nuova preside non si è fatto attendere: per oggi sospensione scolastica per l'intera giornata, per la stragrande maggioranza degli studenti dalla prima e alla quinta classe.
Contattata telefonicamente la preside del Liceo si è rifiutata rilasciare dichiarazioni in merito. I genitori degli studenti hanno manifestato preoccupazione sulle ripercussioni che il provvedimento potrebbe avere sui risultati scolastici dei ragazzi. (Ansa)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Tony Colombo, l'annuncio: "A fine mese dirò addio alle scene musicali"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento