menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Luigi de Magistris

Luigi de Magistris

Si spaccia per il cugino di de Magistris e finisce indagato

L'uomo, che per accreditarsi come imprenditore affidabile si sarebbe presentato in più occasioni come parente del sindaco, è sotto indagine per "sostituzione di persona"

"Sostituzione di persona": questa l'ipotesi di reato per la quale il pm Raffaello Falcone e il procuratore aggiunto Vincenzo Piscitelli hanno aperto un fascicolo, al momento contro ignoti. La vicenda riguarderebbe un uomo che, per accreditarsi come imprenditore affidabile, avrebbe in più occasioni sfruttato la sua somiglianza con il primo cittadino partenopeo, Luigi de Magistris, dicendo di essere un parente del sindaco.

A riferirlo, dalle pagine della Repubblica di Napoli, è Conchita Sannino. Il sosia del primo cittadino, spiega la giornalista, si sarebbe negli anni presentato a manifestazioni e convegni stringendo mani e proponendo eventi presentandosi come cugino del sindaco (con il suo stesso cognome), talvolta, a quanto pare, persino come il fratello. Una parentela tutta da accertare, così come l'identità dell'uomo, che al momento, secondo quanto si apprende, resta ancora ignota.

Venuto a conoscenza della vicenda, il sindaco di Napoli ha denunciato il fatto in Procura e sarà ascoltato come parte lesa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Commissario Ricciardi ritornerà: la seconda stagione non è un'utopia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento