menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Minaccia di morte mogli e figli, arrestato: era già sorvegliato speciale

I carabinieri sono intervenuti d'urgenza nel quartiere Piscinola, a seguito di una chiamata al 112 che segnalava una lite in famiglia

I carabinieri del nucleo radiomobile di Napoli sono intervenuti d’urgenza nel quartiere Piscinola, a seguito di una chiamata al 112 che segnalava una lite in famiglia.

Sul posto, i militari hanno trovato un 49enne, già noto alle forze dell'ordine e sorvegliato speciale con obbligo di soggiorno, che, in stato di agitazione ed evidente ebbrezza alcolica, aveva minacciato di morte la moglie convivente 44enne e i loro figli minorenni.

Nel corso di successivi accertamenti, è emerso che analoghi maltrattamenti, finora mai denunciati, andavano avanti da circa 15 giorni.
L'uomo è stato trasportato al carcere di Poggioreale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Commissario Ricciardi ritornerà: la seconda stagione non è un'utopia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento