rotate-mobile
Cronaca Torre annunziata / Via A. Sandulli

Sorelle alle Poste per l'eredità della madre morta: finisce in rissa

Al litigio, avvenuto all'ufficio postale di via Sandulli a Torre Annunziata, hanno preso parte anche le figlie delle due e i mariti. Sono intervenuti i carabinieri

Dovevano prelevare, alle poste, i soldi per il funerale della madre, morta pochi giorni fa. Sorelle, sono finite alle mani e hanno costretto i carabinieri ad intervenire per separarle. L'episodio è avvenuto all'ufficio postale di via Sandulli a Torre Annunziata. Ne ha dato notizia Ottopagine.

L'ultimo desiderio della madre era pagarsi i funerali con i soldi del proprio conto corrente, circa 11mila euro, senza gravare così sui bilanci familiari delle figlie. Da lì l'appuntamento delle donne, di 49 e 45 anni, arrivate ciascuna in compagnia di una propria figlia.

A quanto risulta, a monte del litigio la cifra da ritirare. Una voleva soltanto la somma necessaria al pagamento dei funerali, circa 800 euro, l'altra voleva incassare tutti i soldi del libretto. Alla rissa, dopo un po', si sono aggiunte anche le figlie e i mariti delle due donne.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorelle alle Poste per l'eredità della madre morta: finisce in rissa

NapoliToday è in caricamento