Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Bomba Sorbillo, Pecoraro Scanio: "La camorra prima o poi sarà sconfitta"

 

"Dobbiamo avere mano ferma nell'individuare e processare i colpevoli, ma dobbiamo anche creare alternative sociali per tutti quelli che, a Napoli e in tutta Italia, sono tentati dalla malavita organizzata". Così l'ex Ministro delle Politiche Agricole e presidente della Fondazione Univerde Alfonso Pecoraro Scanio commenta la presunta intimidazione ai danni della pizzeria Sorbillo, dove nella notte tra martedì e mercoledì una bomba carta ha distrutto parte dell'ingresso. 

SORBILLO, FLASH MOB ALL'ESTERNO DELLA PIZZERIA
 

Pecoraro Scanio si dice "convinto che, come in passato molte altre barbarie sono state sconfitte e debellate, anche la camorra e tutte le mafie mondiali saranno seppellite dalla società e dal progresso. Ma dobbiamo offrire ai giovani un'alternativa: anche i corsi per pizzaiuoli che abbiamo portato nel carcere minorile di Nisida sono un ottimo modo per mostrare una strada onesta e valida a chi cresce in questa città". 

Potrebbe Interessarti

Torna su
NapoliToday è in caricamento