Focolaio la Sonrisa, la zona è completamente chiusa al traffico

Il sindaco di Sant'Antonio Abate Ilaria Abagnale ha disposto la chiusura al traffico per due giorni della strada interessata. Lungo la strada presente un ambulatorio mobile che sta effettuando tamponi a tutti

Il sindaco di Sant'Antonio Abate Ilaria Abagnale ha disposto la chiusura al traffico della zona rossa corrispondente alla Sonrisa, focolaio principale in questa nuova ondata di Coronavirus. L'ordinanza prevede il divieto, per qualunque veicolo, di percorrere la via Croce di Gragnano, zona limitrofa al cosiddetto 'Castello delle Cerimonie. Di seguito l'ordinanza. 

L’Amministrazione Comunale ha subito preso atto della relazione che l’ASL Napoli 3 Sud del relativo Dipartimento di prevenzione ha trasmesso alla Regione Campania in data 11.08.20 dalla quale risulta che, nel territorio di Sant’Antonio Abate, nelle ultime 24 ore è stato rilevato un focolaio di casi positivi al COVID-19, tutti riconducibili a proprietari e dipendenti delle due strutture ricettive “La Sonrisa” e “Hotel Villa Palmentiello”, dei quali 20 cittadini del Comune di Sant’Antonio Abate, 16 sono residenti nella via Croce di Gragnano.

Dalla stessa relazione si evince tra l’altro di disporre il divieto di ingresso e di uscita dalla via Croce di Gragnano, peraltro sita in zona limitrofa al ristorante “La Sonrisa”, nelle more della ricostruzione della catena dei casi di cd. “contatto stretto” con i soggetti positivi. Resosi necessario intervenire sul sistema della viabilità di via Croce Gragnano e strade limitrofe alla stessa del Comune di Sant'Antonio Abate per evitare il traffico di attraversamento della stessa, abbiamo attivato le misure minime preventive e precauzionali al fine di prevenire eventuali contagi e contrastare la diffusione del Covid-19.

Di conseguenza, dalle ore 08.00 del 12 Agosto 2020 e sino alle ore 24.00 del 14 agosto 2020, ordiniamo:

- Divieto di transito su ambo i lati per tutti i veicoli, eccetto operatori sanitari e socio-sanitari, del personale impegnato nei controlli e nell’attività di assistenza e organi di polizia in via Croce Gragnano, nel tratto di strada compreso tra via Stabia e via Croce Gragnano e tra via Croce Gragnano e via Santa Maria la Carità, con tutte le traverse annesse.


In via Croce Gragnano è stato posizionato un ambulatorio mobile, denominato Unità Speciale di Continuità Assistenziale (USCA) che sta provvedendo a sottoporre ad analisi medica tutti gli attuali positivi residenti presso la strada suddetta, tale da accertarsi che siano in condizioni stabili. Invitiamo i restanti residenti a non allontanarsi per alcun motivo dalla zona rossa per recarsi presso medici o ospedali per sottoporsi all’analisi del tampone, perchè non solo è assolutamente vietato abbandonare il perimetro designato dall’ordinanza ma anche perchè l'ASL ha predisposto un'ulteriore unità mobile che sta già arrivando in loco per sottoporre ai tamponi tutti i cittadini che vivono in via Croce Gragnano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Stiamo cercando di restarvi vicino adottando qualsiasi misura possa offrire massimo supporto alle vostre esigenze. Vi chiediamo cortesemente di rispettare il lavoro che stiamo svolgendo per l’intera comunità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, arriva la nuova ordinanza regionale: coprifuoco e divieto di mobilità fra province

  • E' lockdown, De Luca: "Chiudo tutto già ora in Campania. Siamo a un passo dalla tragedia"

  • In duemila protestano sotto la sede della Regione e violano il coprifuoco: scontri con le forze dell'ordine

  • Protesta Whirlpool, operai bloccano l'imbocco dell'A3: auto incolonnate

  • Nuova ordinanza di De Luca: confermato il coprifuoco e stop all'asporto

  • SuperEnalotto da capogiro a Bacoli, vincita da mezzo milione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento