menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Ma io sono giapponese", storia di un'intervista diventata virale

Una vox populi, dedicata alle reazioni dei partenopei al miracolo di San Gennaro, si è trasformata in uno dei tormentoni più diffusi sul web. Con due anni di ritardo

"Ma io sono giapponese" è diventato un vero e proprio tormentone del web: declinato in mille differenti versioni, è oramai un meme incentrato sulla risposta paradossale, sulla frase fuori contesto.

Particolarità (e mistero della rete) è che la domanda al turista orientale, targata Fanpage, anche se datata 19 settembre 2013 è esplosa online soltanto ora: era infatti il giorno di San Gennaro di due anni fa quando l'inviato Luca Iavarone si ritrovò di fronte alla spiazzante risposta.

Insomma, un servizio per documentare le reazioni dei napoletani al miracolo di San Gennaro che è diventato – senza troppa logica, un po' come la risposta del giapponese – virale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Commissario Ricciardi ritornerà: la seconda stagione non è un'utopia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento