Somma Vesuviana, va sotto casa dell'ex fidanzata con due bottiglie di benzina

L'uomo è stato bloccato dai carabinieri ma ha reagito all'arresto colpendo con calci e pugni i militari. Da tempo perseguitava l'ex dopo la fine del rapporto

I carabinieri della stazione di Somma Vesuviana, insieme a quelli della sezione radiomobile di Castello di Cisterna hanno arrestato un 33enne del posto già noto alle forze dell’ordine. L’uomo è stato sorpreso dai militari nei pressi dell’abitazione dell’ex compagna; portava con se due bottiglie di plastica contenenti benzina. Prima che potessero identificarlo, il 33enne ha reagito al controllo e colpito i carabinieri intervenuti con calci e pugni.

Bloccato, dopo le formalità di rito è stato tradotto al carcere di Poggioreale. Secondo quanto dichiarato dalla vittima, il 33enne non aveva accettato la fine della relazione e negli ultimi mesi aveva più volte minacciato e aggredito la donna.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lavatrice: gli errori che non sai di commettere, ma che paghi in bolletta

  • Gianluca Manzieri: "Ho dovuto trovare la forza e il coraggio per affrontare il male e per sconfiggerlo"

  • Torna l'ora solare: lancette indietro di un'ora

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - A centrocampo può restare Palmiero: "Decidono Gattuso e Giuntoli"

  • Giuseppe Vesi: "Non ci sono scuse per quello che ho fatto. Ora non esco di casa perchè ho paura"

  • Improvviso (e imprevisto) temporale su Napoli: tregua dall'afa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento