Cronaca Posillipo

Paura alla Gaiola, bagnante batte la testa contro gli scogli

L'uomo è stato trasportato dalla guardia costiera a Nisida e poi un'ambulanza lo ha portato al Carderelli

Gaiola

Un nuovo intervento del 118 è riuscito a fare salva la vita di un bagnante gravemente infortunatosi alla Gaiola.

L'episodio è avvenuto stamattina alle 10. L'uomo, caduto sugli scogli, aveva battuto la testa. Si sono subito attivate – come riportato dall'associazione Nessuno tocchi Ippocrate – due postazioni 118, ovvero "Corso Europa" e "Crispi".

La diagnosi è trauma cranico commotivo: attivata la guardia costiera, il bagnate è stato trasportato presso la marina militare di Nisida, e da lì un mezzo di soccorso lo ha condotto per le cure del caso al Cardarelli.

Bagnante ferito alla Gaiola, lo salva l'elicottero

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paura alla Gaiola, bagnante batte la testa contro gli scogli

NapoliToday è in caricamento