rotate-mobile
Mercoledì, 29 Marzo 2023

Soccavo, da quattro mesi senza casa per un crollo: "Ci hanno lasciati soli" | VIDEO

Da quattro mesi non dormono più nelle loro case. Il crollo della Torre di Franco, costruzione medioevale situata a Soccavo, ha messo in pericolo la vita di una trentina di persone residenti in via Vicinale Torre di Franco. I calcinacci della facciata sono arrivati nei cortili e nei balconi delle case della zona, spingendo le autorità a diffidare gli abitanti a rientrare. 

Dopo quattro mesi, però, né Comune di Napoli né Muncipalità Soccavo-Pianura hanno ancora dato soluzioni a questa emergenza. La Torre è di proprietà di una decina di privati. Di questi, soltanto uno è stato rintracciato, ma non ha nessuna intenzione di accollarsi da solo i 100mila euro necessari per la messa in sicurezza dell'avamposto. Come se non bastasse, la Torre è sottoposta a vincolo dei Beni culturali, un ulteriore ostacolo a qualsiasi operazione. 

Intanto, i trenta abitanti vivono da giugno in situazioni di fortuna, ospitati da parenti o amici.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

Video popolari

Soccavo, da quattro mesi senza casa per un crollo: "Ci hanno lasciati soli" | VIDEO

NapoliToday è in caricamento