Furbetti del cartellino, sit-in davanti al Loreto Mare: "Licenziateli"

In piazza gli aderenti al Movimento infermieri campani e professioni sanitarie: chiedono l'allontamento dei dipendenti infedeli

Sit-in al Loreto Mare (Foto Ansa)

Sit in davanti al Loreto Mare, ospedale dove sono indagate per assenteismo 94 persone. In piazza gli aderenti al Movimento infermieri campani e professioni sanitarie che chiedono l'allontamento dei dipendenti infedeli.

"Siamo vincitori di concorso fuori regione - ha dichiaratoo una delle manifestanti - lavoriamo in altre città, siamo precari mentre qui i colleghi che hanno un lavoro sono assenteisti. Perché non si fanno scorrere le graduatorie di mobilità, dando il posto a noi?".

Anche il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Borrelli, chiede esplicitamente il licenziamento delle persone indagate: "A casa chi ha sbagliato e nessun passo indietro. La magistratura sia implacabile nei loro confronti". Il Codacons, intanto, si è costituito parte lesa. Come ha fatto sapere l'avvocato Giuseppe Ursini: "Ritardi e assenze hanno arrecato un danno ai cittadini e alla loro salute".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bimbo ricoverato al Cotugno, test negativi: non è affetto da Coronavirus

  • Bimbo di tre anni ricoverato al Cotugno: non si tratta di Coronavirus

  • Feltri sul Coronavirus: "Invidio i napoletani hanno avuto solo il colera"

  • L'Amica Geniale, anticipazioni quinto e sesto episodio 24 febbraio 2020

  • Coronavirus, Di Mauro: "No allarmismi. Il Cotugno è comunque preparato ad ogni evenienza"

  • Chiusura Kestè, Fabrizio Caliendo: "La mia vita ha più valore dei soldi"

Torna su
NapoliToday è in caricamento