Siringhe ed escrementi umani all'ingresso di una scuola: "E' uno schifo qualcuno intervenga"

"I poveri bambini devono vedere questo schifo con il rischio di beccarsi qualche malattia", protesta la signora Lucia indignata per tale situazione

Siringhe ed escrementi via Sant'Agostino degli Scalzi (Foto Cicatiello)

Sdegno da parte dei residenti di Materdei per le condizioni incresciosi nei quali versa l'ingresso di una scuola elementare di via Sant'Agostino degli Scalzi, invaso da escrementi umani e di animali e da siringhe.

"I poveri bambini devono vedere questo schifo con il rischio di beccarsi qualche malattia dal contatto con le siringhe soprattutto", protesta la signora Lucia, indignata per il fatto che nessuno intervenga.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tra l'altro la scuola era anche sede di un seggio elettorale nel week end.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovani in strada fino a tarda notte, da Napoli arriva una soluzione alternativa

  • Un Posto al Sole, sospese le repliche: "In arrivo le nuove puntate"

  • L’acqua ossigenata nella cura contro il Covid-19: lo studio napoletano

  • Post Coronavirus: le nuove tendenze del mercato immobiliare

  • Coronavirus, i dati a Napoli: nessun nuovo guarito ma tre casi e un decesso in più

  • Ritorno a scuola, De Luca incontra i pediatri: "Vaccinazione per i bambini e dpi nelle classi"

Torna su
NapoliToday è in caricamento