Cronaca Casalnuovo di napoli

Casalnuovo, il sindaco: "Uno squilibrato si è presentato fuori casa mia per minacciarmi di morte"

La denuncia del primo cittadino Massimo Pelliccia: "Nessun passo indietro"

Massimo Pelliccia

"Ieri sera, dopo un’ennesima giornata di lavoro, sono stato costretto a denunciare uno squilibrato che si è presentato fuori casa mia, dove c’erano mia moglie e i bambini, per minacciarmi di morte. Si avete capito bene. Mentre io ero ancora in Comune, lui si è presentato a casa mia per spaventare la mia famiglia mentre io non c’ero: in pieno stile camorristico". A denunciarlo, in un post su Facebook, è il Sindaco di Casalnuovo, comune alle porte di Napoli, Massimo Pelliccia.

Il primo cittadino ha raccontato il bruttissimo episodio subito dalla sua famiglia: "Oramai fare gli odiatori, in questa città, è diventata una professione: hanno uno stipendio. Tutto il giorno sui social a creare account falsi che vengono usati per insultarmi, screditare l’incredibile lavoro fatto e per infierire sulla disperazione delle persone su cui questa emergenza si è abbattuta più violentemente. Ed é da questo clima che nascono vicende come queste. Che pena e che pagliacci che siete, sapete sputare solo veleno. Ovviamente nessun passo indietro!".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Casalnuovo, il sindaco: "Uno squilibrato si è presentato fuori casa mia per minacciarmi di morte"

NapoliToday è in caricamento