rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Cronaca

Commento sui social su Silvia Romano, assessore comunale di Sorrento chiede scusa

Il post di Emilio Moretti dopo la bufera e le polemiche delle ultime ore

"Per una risposta scherzosa ad un post su Silvia Romano ho scatenato un putiferio a livello nazionale. Pensate che ho anche pianto quando è arrivata. Purtroppo la lotta politica ha toccato il fondo e il web oggi è il rifugio degli sciacalli! Non meritavo tanta pubblicità, anche positiva o negativa che sia. Pensiamo tutti alle cose serie e drammatiche di questo periodo. Mi scuso con Silvia e con tutti quelli che si sono risentiti... la vita reale è un’altra cosa".

Si è giustificato così, in un post su Facebook, Emilio Moretti, l'assessore all'Urbanistica e ai Rapporti Internazionali presso il Comune di Sorrento, al centro di una bufera mediatica nelle ultime ore dopo un suo commento sui social su Silvia Romano, la cooperante italiana liberata nei giorni scorsi dopo 18 mesi di prigionia.

Anche il Consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli aveva stigmatizzato il commento di Moretti: "Una cosa è criticare, un'altra offendere e deridere il prossimo per il proprio aspetto fisico".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Commento sui social su Silvia Romano, assessore comunale di Sorrento chiede scusa

NapoliToday è in caricamento