menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Guardia Costiera

Guardia Costiera

Affonda peschereccio nel livornese: muore un campano

La vittima è Silverio Curcio, 64enne. Disperso il figlio Davide, anche lui membro dell'equipaggio. Secondo una prima ricostruzione a causare il naufragio sarebbe stato un incidente

Incidente al largo di Vada, in provincia di Livorno. Un pescherecio è affondato causando una vittima il campano Silverio Curcio. Disperso il figlio Davide, mentre un terzo membro dell'equipaggio, Roberto Caddeo, è stato tratto in salvo.

Sul posto uomini della Capitaneria di porto e dei Vigili del Fuoco che stanno operando con sommozzatori e una videocamera subacquea. Secondo quanto ricostruito, il Santa Lucia, un'imbarcazione lunga 14 metri, è affondata intorno alle 10.30.

A causare il naufragio sarebbe stato un incidente: le reti del peschereccio sarebbero andate in trazione durante la pesca e in questo modo la barca si sarebbe rovesciata. La nave non avrebbe lanciato alcun SOS.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Mugnano: "Ancora sopra i 200 positivi attuali"

Attualità

Sorpresa per Serena Rossi a Canzone Segreta: "Non sapevo niente, vi giuro"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento