rotate-mobile
Lunedì, 28 Novembre 2022
Cronaca San Ferdinando / Via Egiziaca a Pizzofalcone, 35

Case popolari occupate abusivamente, 16 sgomberi a Pizzofalcone

Il caso esploso dopo la denuncia di una 90enne che si è vista la casa occupata. Alcuni degli occupanti sono ritenuti vicini alla criminalità organizzata

Stamane le forze dell’ordine hanno eseguito un decreto di sequestro preventivo emesso dal Gip del Tribunale di Napoli, su richiesta della procura, a carico di 17 persone. Si tratta di occupanti abusivi di 16 immobili che si trovano nelle case popolari di via Egiziaca a Pizzofalcone 35. Contestualmente gli occupanti sono stati sgomberati.

Le indagini sono partite dopo la scoperta, nell'edificio, dell’occupazione abusiva di un immobile avvenuta alla fine dello scorso anno, questo ai danni di una 90enne regolare titolare invece della casa.

I primi esiti degli accertamenti svolti dalla squadra mobile, dal commissariato San Ferdinando, dal nucleo investigativo del comando provinciale dell’arma dei carabinieri di Napoli e dalla compagnia Napoli centro, dalla guardia di finanza di Napoli e dalla polizia municipale napoletana, hanno consentito di individuare all’interno dell'edificio 16 abitazioni occupate abusivamente, peraltro da soggetti – secondo gli inquirenti – "in alcuni casi riconducibili a contesti di criminalità anche organizzata".

L’attività investigativa interforze, svolta attraverso molteplici accertamenti sullo storico delle assegnazioni, ha permesso di raccogliere quelli che vengono definiti dagli investigatori "numerosi elementi a carico dei 17 indagati", per invasione di terreni ed edifici.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Case popolari occupate abusivamente, 16 sgomberi a Pizzofalcone

NapoliToday è in caricamento