menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Camaldolilli, torna la tensione per gli sgomberi: chiodi e benzina contro gli agenti

Quattro persone sono state portate in Questura. Un uomo minaccia di darsi fuoco

Forte tensione per lo sgombero di due villette abusive in via Camaldolilli, per le quali è stato emesso un ordine di abbattimento dalla Procura generale partenopea.

Secondo quanto trapela, un uomo avrebbe lanciato benzina contro gli agenti e alcune auto delle forze dell'ordine avrebbero subito la foratura delle gomme, in seguito al posizionamento di chiodi lungo la strada.

Quattro persone sono state portate in Questura per l'identificazione. Un residente è inoltre salito su un capannone, minacciandio di darsi fuoco. Il 13 novembre si erano già verificati scontri tra residenti e polizia durante uno sgombro, poi rimandato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione di giovedì 15 aprile 2021

Attualità

La Fontana del Tritone torna a vivere dopo sei anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento