Terzigno, lo sgombero procede: scene strazianti tra i residenti

"Abbiamo comprato casa con fatica e sacrificio, siamo vittime di un sistema corrotto e disumano". Quattordici famiglie resteranno senza casa. Oggi nuovo assembramento in via Panoramica

(foto Ansa)

Procede lo sgombero delle 14 famiglie di via Panoramica a Terzigno, residenti in case di proprietà e che solo molti anni dopo l'acquisto degli immobili - così asseriscono - hanno scoperto che le licenze erano state revocate. Nonostante i numerosi appelli e le proteste dei giorni scorsi, a quanto pare si procederà alla demolizione delle abitazioni.

Il giorno dell'evacuazione

Scene strazianti tra chi è costretto ad abbandonare la propria casa, cercando di prendere tutto quello che è possibile. "Chi toccherà ed entrerà in questa dolce e amata casa sarà maledetto per l'eternità, perché commetterà un sacrilegio. Non abbiamo commesso abusi, siamo solo truffati, vittime innocenti di un sistema politico e burocratico corrotto e disumano": è la frase incisa con il pennarello su una delle case sgomberate.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"La rabbia di quelle persone deve essere negli occhi di tutti noi", scrive una giovane donna di Terzigno. "Queste case domani saranno abbattute e ben 14  famiglie costituite anche da anziani, bambini e ammalati si troveranno a stare senza un tetto sotto il quale dormire". Per questo motivo oggi, alle 10:00 è previsto un nuovo assembramento in via Panoramica. "Cerchiamo di essere uniti e mostrare solidarietà". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, arriva la nuova ordinanza regionale: coprifuoco e divieto di mobilità fra province

  • E' lockdown, De Luca: "Chiudo tutto già ora in Campania. Siamo a un passo dalla tragedia"

  • In duemila protestano sotto la sede della Regione e violano il coprifuoco: scontri con le forze dell'ordine

  • Protesta Whirlpool, operai bloccano l'imbocco dell'A3: auto incolonnate

  • Nuova ordinanza di De Luca: confermato il coprifuoco e stop all'asporto

  • SuperEnalotto da capogiro a Bacoli, vincita da mezzo milione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento